Verona, 1 ago. (AdnKronos) – Nella mattinata la Guardia di finanza di Verona, nell’ambito di un ordinario servizio di controllo del territorio ‘ il cui dispositivo è stato ulteriormente rafforzato nel periodo estivo per far fronte al maggior flusso turistico e veicolare ‘ ha arrestato una persona per traffico e detenzione di droga. Si tratta di un albanese incensurato, residente in Germania, nei cui confronti sono stati sequestrati oltre 10 chilogrammi di cocaina purissima, confezionati in nove panetti di oltre un chilogrammo ciascuno.
L’uomo è stato fermato dai militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di finanza di Verona, in collaborazione con i baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Verona, mentre era alla guida della propria autovettura all’altezza dello svincolo autostradale di Affi (Vr). All’atto del fermo ha subito evidenziato segni di nervosismo e insofferenza, affermando di essere in viaggio per raggiungere la propria località d’origine per qualche giorno di vacanza.