Simone Raso/LaPresse

Esordio più che positivo per l’Italia nella Verona Basketball Cup 2019: i ragazzi di Meo Sacchetti superano il Senegal 111-54

Dopo la vittoria della Russia sul Venezuela nella gara inaugurale della Verona Basketball Cup 2019, il torneo veneto prosegue con il tanto atteso esordio dell’Italia. I ragazzi di coach Sacchetti, dopo aver battuto la Costa D’Avorio nell’ultima sfida della Trentino Basketball Cup, affrontano un’altra formazione africana, il Senegal, privo delle stelle NBA Tacko Fall e Gorgui Dieng.

Esordio positivo per l’Italia che nonostante le assenze di Belinelli (presente contro la Russia, così come Tessitori e Moraschini), Gallinari (operato d’appendicite), Datome (operato al ginocchio nelle scorse settimane) e Cinciarini (lieve distrazione muscolare), supera il Senegal con facilità. Azzurri in completo controllo del match già dalle fasi iniziali con un 31-10 nel primo periodo di gioco che la dice lunga sulla differenza di forze in campo: il primo tempo si conclude 55-26, il match termina sul 111-54. Top scorer della serata: Pietro Aradori e Michele Vitali con 15 punti a testa. Un’altra vittoria convincente per l’Italia in vista dei Mondiali di Basket 2019.