Tsitsipas
AFP/LaPresse

Tsitsipas sconfitto al primo turno degli US Open, ha avuto un battibecco con l’arbitro francese Damien Dumusois: il tennista greco apparso molto arrabbiato nel post match

Hai qualcosa contro di me, non so cosa, probabilmente è perchè sei francese e siete tutti strambi“, è questa la frase che Stefanos Tsitsipas ha rivolto verso il giudice di sedia, Damien Dumusois, subito dopo essere stato ripreso per aver ricevuto ‘indicazioni tecniche’ dal padre ed essere rientrato in ritardo da un cambio campo a causa di crampi. Dopo aver perso l’incontro con Rublev, ed essere stato eliminato al primo turno degli US Open, Tsitsipas è tornato sull’argomento nel post match: “penso che molti arbitri abbiano delle preferenze. Oggi Dumusois è stato scoretto con me, non so cosa abbia di preciso contro il mio staff ma continuava a lamentarsi, a dirmi che parlano sempre quando sono in campo. Non credo sia giusto, io non ho mai sentito quello che stavano dicendo fuori dal campo. E non credo ci sia niente che possa farmi giocar meglio. Mio padre cerca di incitarmi, ma penso che il coach del mio avversario faccia lo stesso“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android