US Open – Serena Williams, che stoccata alla Sharapova: “forse poteva vincere un altro game…”

AFP/LaPresse

Serena Williams non risparmia una stoccata alla rivale Maria Sharapova: parole taglienti dopo la netta vittoria al primo turno degli US Open

Doveva essere il match di cartello del primo turno degli US Open femminili e probabilmente, vista la caratura delle due atlete in campo, lo è anche stato, ma il risultato ha sorpreso tutti: fra Serena Williams e Maria Sharapova il match è durato appena un’ora, giusto il tempo di firmare un doppio 6-1 / 6-1 da parte dell’americana.

In conferenza stampa Serena Williams non ha risparmiato una netta frecciatina all’avversaria: “credo che la contrapposizione dei nostri modi di giocare mi favorisca particolarmente, i suoi colpi finiscono sempre nella posizione perfetta perché io possa colpire i miei. Oggi soprattutto credo di essere riuscita a concentrarmi, specialmente sulle palle break. Lei è il tipo di giocatrice che non smette mai di provarci, anche quando il match sta per finire. Se fosse riuscita a vincere qualche punto qui e là, forse avrebbe anche potuto vincere un altro game”.

Interrogata poi sulla decisione della USTA di non far arbitrare le sue partite all’arbitro Ramos, il protagonista del litigio della finale US Open 2018, Serena Williams ha mostrato un… vuoto di memoria: non so chi sia questa persona”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17456 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery