US Open – Buone notizie per Lorenzi, Anderson dà forfait per guai fisici: l’azzurro ripescato nel main draw

LaPresse/Fabio Ferrari

Il tennista azzurro entra nel main draw come lucky loser, prendendo il posto di Anderson costretto a dare forfait per problemi fisici

Un altro italiano entra nel tabellone principale degli US Open, Paolo Lorenzi viene infatti ripescato come lucky loser dopo il forfait di Kevin Anderson. Il sudafricano alza bandiera bianca per via di un problema al ginocchio, dando dunque il via libera al tennista italiano che affronterà il giovane Zach Svadja.

Una sfida generazionale quella tra Lorenzi e l’americano, considerando che quest’ultimo ha la metà degli anni del proprio avversario. Il non ancora sedicenne di San Diego, nuovo campione nazionale USA U18, potrà segnare il record di conquistare un punto ATP prima dei sedici anni. Colui che la spunterà, affronterà al secondo turno Laszlo Djere o Miomir Kecmanovic.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29520 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery