AFP/LaPresse

Alexis Ohanian, marito di Serena Williams, si è presentato alla sfida fra la moglie e Maria Sharapova con una maglietta particolare: i più maliziosi hanno fatto notare un possibile attacco alla tennista russa

La rivalità fra Serena Williams e Maria Sharapova è una delle più accese del tennis, nonostante dal 2004 l’esito degli incontri fra le due sia stato a senso unico a favore dell’americana. La sfida del primo turno degli US Open ha rappresentato un altro capitolo di questa battaglia, finito nuovamente con la vittoria di Serena Williams con un netto 6-1 / 6-1, al quale hanno fatto seguito parole di scherno ai danni della rivale.

In realtà Maria Sharapova potrebbe aver ricevuto un altro ‘attacco’, addirittura durante il match. Agli spettatori più attenti (e anche maliziosi!), non è sfuggita infatti la maglietta indossata da Alexis Ohanian, marito di Serena Williams, che indossava una t-shirt con scritto D.A.R.E “keeping kids off drugs”, celebre campagna di sensibilizzazione in voga negli anni 90. Una velata stoccata alla sospensione per doping della tennista russa?

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE