LaPresse/XinHua

Il tennista azzurro vince la maratona contro il giovane americano, superandolo al quinto set con il punteggio di 3-6, 7-6, 6-4, 6-7, 6-2

Paolo Lorenzi è fin qui l’unico italiano a staccare il pass per il secondo turno degli US Open, ultimo slam della stagione in corso di svolgimento sul cemento di New York. Quanta fatica però per l’azzurro per avere la meglio sul giovane americano Svajda, sconfitto dopo una maratona di quattro ore e ventiquattro minuti con il punteggio di 3-6, 7-6, 6-4, 6-7, 6-2.

Una partita infinita, risolta da Lorenzi con un grandissimo quinto set, utile a chiudere i giochi dopo un equilibrio durato ben quattro parziali. Nel secondo turno l’italiano se la vedrà con Kecmanovic, che ha battuto Djere in due set.