AFP/LaPresse

Roger Federer ricorda con dispiacere le edizioni degli US Open 2009 e 2014: lo svizzero sente di aver sprecato due occasioni importanti per vincere

Roger Federer ha vinto gli US Open per 5 volte consecutive, dal 2004 al 2008, ma negli 11 anni successivi è stato incapace di ripetersi. Per 3 volte lo svizzero si è fermato in finale: contro Del Potro nel 2009 e Cilic nel 2014, due avversari forti, ma sui quali lo svizzero partiva favorito e avrebbe dovuto avere la meglio; e nel 2015 contro Djokovic. Federer, se si guarda indietro, a New York ammette di avere qualche rimpianto: “avrei dovuto vincere nel 2009. Non ricordo l’anno in cui ho perso contro Marin Cilic (2014. ndr). Le cose sembravano andar bene dopo la sconfitta di Novak Djokovic contro Kei Nishikori. Pensavo di avere una chance e invece Marin mi ha dominato. Forse sono state quelle le mie opportunità migliori. Poi la finale contro Novak nel 2015… non lo so“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android