LaPresse

Tragedia nel mondo del ciclismo: Bjorg Lambrecht vittima di una brutta caduta al Giro di Polonia, il corridore della Lotto-Soudal muore in ospedale

Il mondo del ciclismo sotto shock per una notizia che speravamo non potesse mai arrivare. Bjorg Lambrecht, giovane ciclista della Lotto-Soudal, è deceduto in ospedale. Il 22enne belga era rimasto coinvolto in una brutta caduta nei primi chilometri della terza tappa del Giro di Polonia, nella quale aveva riportato gravi danni. Dalle prime ricostruzioni si apprende che il ciclista è finito in un fossato dopo 40 km di corsa, sbattendo contro una struttura in cemento.

Soccorso immediatamente dalla vettura medica, il ciclista è stato rianimato sul posto e trasportato d’urgenza in ospedale. Il corridore è rimasto privo di coscienza, in gravi condizioni, e i medici hanno optato per il trasporto in ambulanza verso l’ospedale di Rybnik, bocciando l’idea dell’elisoccorso. Una volta in ospedale è stato sottoposto ad un’operazione d’urgenza per fermare le emorragie in corso.

Bjorg Lambrecht ha lottato fra la vita e la morte per diverso tempo, ma alle 19:00 la Lotto-Soudal ha annunciato la sua morte tramite il proprio profilo Twitter: “la più grande tragedia che possa accadere alla famiglia, agli amici e ai compagni di Bjorg è accaduta… Riposa in pace Bjorg“.