Roma, 24 ago. (AdnKronos) – ‘Ore 3.36 del 24 agosto 2016.”¬ “ªUn boato interminabile e un silenzio spettrale.”¬ “ªPoi la realtà: 303 morti; Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Pescara del Tronto distrutte dal terremoto.”¬ Una pagina di dolore di un Paese immobile che non riesce ancora a ricostruire”. Così su Twitter Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, ricorda l’anniversario del sisma che ha colpito il Centro Italia.