AFP/LaPresse

Novak Djokovic ha sciolto ogni dubbio in merito alla sua partecipazione alla nuova Coppa Davis: il n°1 al mondo farà parte del roster della Serbia

Il nuovo format della Coppa Davis, voluto dall’azienda Kosmos che vede a capo Gerard Piquè, difensore del Barcellona, è andato incontro alle critiche di numerosi tennisti. Il dito è stato puntato contro la calendarizzazione dell’evento ce si svolgerà dal 18 novembre in poi, nel periodo in cui i tennisti generalmente staccano la spina per prepararsi al nuovo anno e alla nuova stagione. Diversi top player hanno declinato l’invito a far parte delle rispettive nazionali ma non Novak Djokovic. Come confermato dal capitano Zimonjic, Nole prenderà parte alla prossima Coppa Davis guidando la Serbia che vedrà Janko Tipsarevic ritirarsi al termine della competizione, magari con in mano l’insalatiera che manca dal 2010.