Tennis, gravissimo lutto per Amanda Anisimova: l’americana rinuncia agli US Open per la morte del padre

L’americana ha deciso di rinunciare ai prossimi US Open a causa dell’improvvisa morte del padre, rinvenuto senza vita nella sua casa in Florida

Amanda Anisimova non parteciperà ai prossimi US Open, la tennista americana infatti ha deciso di dare forfait dopo l’improvvisa morte del padre Konstantin, nonché suo allenatore.

Lapresse

Il corpo del genitore è stato ritrovato senza vita nella sua casa in Florida, ma non sono note ancora le cause del decesso. La notizia della rinuncia della 17enne è stata confermata dal suo agente ai microfoni di ESPN, sottolineando come lo shock subito non permette alla giocatrice americana di scendere in campo. Una notizia terribile che sconquassa l’estate dell’Anisimova, già negativa di per sè per i risultati ottenuti in campo. L’ultimo sorriso per l’americana risale al Roland Garros, quando raggiunse le semifinali prima di uscire di scena per mano della Barty.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android