Roma, 7 ago. (AdnKronos) – “Tanto c’è ancora da fare, ma la strada tracciata è quella giusta. Non siamo soli lungo questo cammino, con noi ci sono tanti cittadini che per la prima volta dopo anni sono tornati protagonisti della storia di questo Paese”. Lo scrive in un post su Facebook il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, senza far riferimento alla Tav ma elencando una serie di norme approvate e di opere sbloccate.
“Una storia -aggiunge- che oggi ha rispolverato parole e locuzioni dimenticate dalla politica delle infrastrutture: manutenzione, sicurezza, rilancio dell’occupazione, nuove opere utili, attenzione per il Sud, attenzione per chi viaggia, specialmente i pendolari. Ora avanti così, passo dopo passo, per chiudere positivamente altri dossier e tornare finalmente all’avanguardia in Europa nel settore delle infrastrutture e dei trasporti”.