Roma, 7 ago. (AdnKronos) – Il M5S sta deflagrando e sta andando in mille pezzi. Oggi voteranno in Senato contro il loro governo e contro il loro presidente del Consiglio. Di Battista lo dice chiaramente: la mozione contro la Tav presentata da Di Maio e dal M5S è stata presentata per aprire la crisi di governo. Sono ridicoli e in confusione mentale. In tutto questo il premier Conte si rifugia in un silenzio assordante che ci auguriamo finisca un minuto dopo il voto al Senato presentandosi al Quirinale”. Lo afferma la vicesegretaria del Pd, Paola De Micheli.