AFP/LaPresse

Tammy Abraham sbaglia il rigore che regala la Supercoppa Europea al Liverpool: il giovane talento del Chelsea bersagliato sui social con insulti razzisti

Notte da incubo per Tammy Abraham. Il giovane talento del Chelsea ha sbagliato l’ultimo rigore che ha permesso al Liverpool di vincere la Supercoppa Europea nella sfida svoltasi ieri notte ad Istanbul. Il calciatore 22enne di origini nigeriane, come se non bastasse il senso di colpa per l’errore, si è visto recapitare un’infinità di offese social a sfondo razzista.

L’associazione ‘Kick It Out‘ che si occupa della condanna del razzismo attraverso i social, ha esposto questo comunicato: “questo genere di abuso è sempre più prevedibile ma non meno disgustoso. Invitiamo tutto il nostro supporto a Tammy e ribadiamo la nostra richiesta a Twitter e agli altri social media di reprimere queste manifestazioni offensive. È un invito all’azione, vogliamo sapere cosa verrà fatto per affrontare questo insidioso problema“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android