Palermo, 3 ago. (AdnKronos) – “Oggi abbiamo riaperto al pubblico il castello di Eurialo, a Siracusa. Era chiuso da tempo, a seguito di un devastante incendio”. Così il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, a margine della riapertura del sito archeologico.
“L’imponente fortezza del IV secolo avanti Cristo, torna ad essere visitata da turisti e studiosi – ha aggiunto – Il direttore di quel parco archeologico, da me nominato due mesi fa, ha così raggiunto il primo obiettivo, collaborato dai nostri operai della forestale. Ora servono l’impianto di illuminazione, la segnaletica, più servizi ed i pannelli per la ricostruzione tridimensionale del sito. Lo stesso faremo negli altri parchi dell’Isola. Mentre le cornacchie della politica svolazzano, noi lavoriamo per una Sicilia migliore”.
Oltre sette ettari di terreno sono stati liberati da erbacce e alberi bruciati; sono state posizionate le nuove staccionate, ripristinati alcuni cavidotti e tagliati gli alberi di grande fusto. Il sito era stato chiuso nel 2018 a causa di un incendio.