Palermo, 26 ago. (Adnkronos) – “I decreti Sicurezza non vanno toccati. Il Paese è già stato tormentato a sufficienza. Sono, insieme alla Legittima difesa, tra i migliori provvedimenti fatti quest’anno e su questi temi si può solo andare avanti, tornare indietro è una follia. Ci batteremo fino alla fine”. A dirlo a Palermo è stato il ministro della Famiglia, Alessandra Locatelli, rispondendo ai cronisti sull’ipotesi che un nuovo possibile esecutivo targato Pd-M5s possa cancellare i due decreti Sicurezza.