Palermo, 9 ago. (AdnKronos) – Uno stanziamento di circa sei milioni di euro per la messa in sicurezza del porto di Linosa, nelle isole Pelagie. Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci durante la sua visita, a tappe serrate, sull’isola. “Ieri sera, la giunta regionale ha approvato uno stanziamento di circa sei milioni di euro per i lavori di messa in sicurezza dell’attracco di Scalo vecchio – ha detto il governatore – Il progetto è già pronto. E’ negli uffici regionali per gli adempimenti, la gara potrebbe essere indetta in autunno e i lavori potrebbero cominciare già all’inizio del prossimo anno”.
Il “primo concreto atto che stiamo compiendo per Linosa – ha sottolineato Musumeci – il primo di una lunga serie e lo faremo ancora anche per le altre isole minori in cui andremo nei prossimi mesi. La Sicilia cambia se ci mettiamo volontà, impegno e cuore nelle cose che facciamo”. Accompagnato dagli assessori regionali Gaetano Armao, Marco Falcone e Toto Cordaro, il presidente della Regione ha incontrato il sindaco Salvatore Martello e gli abitanti del piccolo centro “per far sentire la vicinanza del governo regionale” e verificare le difficoltà degli isolani.