Sicilia: Corte dei Conti, ‘troppi dipendenti poco qualificati’ (2)

(AdnKronos) – Nell’isola, tra il 2015 e il 2017, i dirigenti regionali sono scesi da 1692 a 1350, mentre il personale non dirigenziale è diminuito da 15.365 unità a 13.571. In totale, nel 2017, la Regione siciliana contava 14.921 dipendenti, con una variazione in negativo del 12,52 % rispetto al 2015 (la diminuzione media del personale nelle RSS è stata del 6,76%) . La Sicilia conta 2,97 dipendenti regionali ogni 1000 abitanti, un dato leggermente superiore alla Sardegna (2,37) ma distante anni luce dalla Lombardia che ne ha appena 0,33.
La spesa per il personale è scesa da 661.362.000 di euro nel 2015 a 577.641.000 nel 2017, pari al -12,66%; la spesa per i dirigenti è diminuita da 135.131.000 euro a 115.876.000; mentre quella per il personale non dirigenziale è passata da 507.744.000 a 443.740.000 euro. L’impegno di spesa per il personale con contratti flessibili, che ha una consistenza media pari a 598 unità, si è mantenuto sostanzialmente stabile: 17.747 000 euro nel 2017 a fronte di 17.786 nel 2015.