Roma, 6 ago. – (AdnKronos) – La Corte federale d’appello della Figc ha respinto il reclamo della Juventus, confermando l’inammissibilità del ricorso sull’assegnazione all’Inter dello scudetto 2006. Il club bianconero si è rivolto alla giustizia sportiva per ottenere l’annullamento della delibera con cui il consiglio federale Figc, nel 2011, si era espresso contro la revoca del titolo assegnato nel 2006 all’Inter dopo i fatti di Calciopoli.