Remco Evenepoel ha deciso di lasciare la propria ragazza e trasferirsi a Montecarlo per poter affinare le sue doti di scalatore e diventare un grande nome del panorama ciclistico mondiale

A volte la vita ti mettere davanti a delle scelte importanti e spesso, prendere la strada sbagliata ad un bivio, rischia di cambiare per sempre la propria esistenza. Nonostante i 19 anni, Remco Evenepoel è consapevole di ciò, com’è consapevole di avere un grande talento ed essere una splendida promessa del ciclismo. Gli allenamenti in Belgio però non possono bastargli per diventare un grande nome della disciplina: per affinare le sue abilità di scalatore serve allenarsi in montagna.

Credits: Instagram @0umii

Evenepoel ha dunque preso una decisione davvero difficile per un ragazzo della sua età: lasciare la propria fidanzata e trasferirsi a Montecarlo per diventare un ciclista migliore. Il ragazzo ha comunicato la notizia alla bella Oumaima Rayane, con la quale faceva coppia fissa da prima che diventasse una delle più grandi promesse del ciclismo internazionale. Lei sembra averla presa in maniera meno negativa di quanto ci si potesse attendere. Almeno stando alle parole del padre del ciclista a Het Laatste Nieuws: “quando fissa un obiettivo, fa di tutto per ottenerlo. Non devono abbandonare le proprie ambizioni personali l’uno per l’altra e lo hanno capito”.

E i primi risultati sembrano essere già arrivati. Il giovane ciclista belga ha vinto quest’oggi la Clasica di San Sebastian grazie ad un grande scatto sull’ultima salita di Murgil che gli ha permesso di tagliare il traguardo in solitaria e ottenere il primo successo in carriera nella stagione d’esordio da professionista. E da single…

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android