Roma, 8 ago. (AdnKronos) – “Facciamoci trovare pronti per l’Italia. Evitiamo di farci opposizione da soli e di parlarci addosso a colpi di tweet. Sopratutto adesso. Ai miei compagni di partito chiederei una moratoria delle troppe parole che spesso inondano i nostri social”. Lo afferma l’ex segretario del Pd, Maurizio Martina.
“Stacchiamo la spina di questo cortocircuito. Proviamo a concentrarci sul Paese. Quello che fa fatica a curarsi, a studiare, a lavorare. A vivere. E’ lì -conclude- che dobbiamo stare noi, e ancora non ci siamo”.