Roma, 28 ago. (AdnKronos) – “Non lo merito. Non solo non sono stato con un piede fuori ma ho combattuto con tutte le forze con il Pd. Ho fatto proposte e campagna elettorale anche quando non ero candidato. Ho solo sempre detto e ripetuto la stessa cosa: sarei uscito in caso di accordo con i 5S. Punto”. Lo scrive Carlo Calenda su twitter rispondendo a un follower che apprezzandone la coerenza, critica però l’ex-ministro per non aver accettato “le decisioni collegiali di un partito” stando “con un piede fuori dal primo giorno di tesseramento”.