AFP/LaPresse

Grazie al successo sull’Olanda, l’Italia ha staccato il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020: ecco tutte le altre nazionali già qualificate

Si sono conclusi domenica i tornei di qualificazione internazionale olimpica che hanno assegnato sei pass per Tokyo 2020. Oltre all’Italia si sono assicurate la partecipazione alla rassegna a cinque cerchi: Serbia, Cina, Stati Uniti, Brasile e Russia. Considerano il Giappone (paese ospitante) sono 7 le formazioni già qualificate, mentre gli ultimi 5 posti verranno assegnati attraverso le qualificazioni continentali: Europa, Sud America, Asia e Oceania, Nord e Centro America, Africa  

Pool A (Wroclaw, Polonia): Serbia – Thailandia 3-0, Polonia – Porto Rico 3-0; Serbia – Porto Rico 3-0, Thailandia-Polonia 2-3; Porto Rico – Thailandia 1-3, Serbia – Polonia 3-1.
SERBIA qualificata alle Olimpiadi

Pool B (Ningbo, Cina): Cina – Repubblica Ceca 3-0, Turchia-Germania 3-1; Turchia – Rep. Ceca 3-1, Cina – Germania 3-1; Rep. Ceca – Germania 0-3, Cina – Turchia 3-0.
CINA qualificata alle Olimpiadi

Pool C (Shreveport-Bossier City, Stati Uniti): Argentina – Bulgaria 1-3, Stati Uniti – Kazakistan 3-0; Stati Uniti – Bulgaria 3-2, Kazakistan – Argentina 1-3; Stati Uniti – Argentina 3-0; Kazakistan – Bulgaria 0-3.
STATI UNITI qualificati alle Olimpiadi

Pool D (Uberlandia, Brasile): Brasile – Cameroon 3-0, Rep. Dominicana – Azerbaijan 3-0; Brasile-Azerbaijan 3-2; Cameroon – Rep. Dominicana 0-3; Brasile – Rep. Dominicana 3-2; Azerbaijan – Cameroon 3-0.
BRASILE qualificato alle Olimpiadi

Pool E (Kaliningrad, Russia): Corea del Sud – Canada 3-1, Russia – Messico 3-0; Corea del Sud – Messico 3-0, Russia-Canada 3-0; Messico – Canada 0-3, Russia – Corea del Sud 3-2.
RUSSIA qualificata alle Olimpiadi