Palermo: sorpresi durante furto in abitazione, quattro arresti

Palermo, 26 ago. (AdnKronos) – Quattro giovani sorpresi a compiere un furto in un appartamento sono stati arrestati dai Carabinieri di Cefalù (Palermo). In carcere sono finiti Domenico Pasqua, 27 anni; Vincenzo Giangrande, 26 anni; Giovanni Mortillaro, 20 anni e Giuseppe Terranova, 24 anni. I carabinieri, dopo aver notato le luci accese e dei movimenti sospetti all’interno di un abitazione isolata, in contrada Tiberio, hanno proceduto al controllo, sorprendendo i quattro mentre stavano asportando i sistemi di climatizzazione, illuminazione ed irrigazione ivi installati, già sottoposti a sequestro ed affidati al custode giudiziario in quanto in detta abitazione era stata realizzata una serra indoor con ben 1300 piantine di marijuana e per tale fatto, il 28 giugno scorso, il conducente era stato arrestato ed ad oggi trattenuto ancora presso la casa circondariale ‘Antonio Burrafato”.
Gli arrestati sono stati trattenuti presso il Comando in attesa del rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto i quattro sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.