Palermo, 2 ago. (AdnKronos) – “Esprimo il più sincero cordoglio e profonda vicinanza ai familiari del sindaco Orlando per la morte del fratello”. Così in una nota il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè ha espresso al primo cittadino di Palermo, Leoluca Orlando, le condoglianze a nome personale e dell’intero parlamento siciliano per la morte del fratello, Antonio, già componente del Consiglio di presidenza della Giustizia tributaria.