Palermo, 5 ago. (AdnKronos) – Trascinato all’interno di una struttura abbandonata, picchiato e rapinato. E’ quanto sarebbe accaduto a un giovane palermitano venerdì scorso, in vicolo della Pietà, nel quartiere Ballarò. In due, secondo quanto ha raccontato alla polizia in stato di choc, lo avrebbero bloccato e trascinato all’interno di un locale abbandonato, utilizzato di solito dai tossicodipendenti. Qui, lo avrebbero picchiato e poi gli avrebbero rubato portafoglio e cellulare. Indagini sono in corso per risalire all’identità dei malviventi.