Nuoto, storica decisione del TAS: l’udienza sul ricorso della Wada contro Sun Yang sarà pubblica

LaPresse/Xinhua

Il Tribunale di Losanna aprirà al pubblico l’udienza sul ricorso presentata dalla Wada contro la mancata squalifica del cinese Sun Yang

Per la seconda volta nella storia del Tribunale Arbitrale dello Sport, un’udienza si terrà in forma pubblica. Lo ha deciso proprio il TAS nella giornata di oggi, sottolineando come sarà aperta al pubblico la discussione sul ricorso presentato dalla Wada contro la mancata squalifica della Fina nei confronti di Sun Yang.

AFP/LaPresse

C’è solo un unico precedente e risale al 1999, quando venne discusso il caso relativo a Michelle Smith De Bruin, sempre relativamente al nuoto. L’Agenzia Mondiale Antidoping si è rivolta al Tribunale di Losanna per ottenere la squalifica del nuotatore cinese, riuscito a farla franca nonostante il suo entourage avesse distrutto una fiala di sangue che sarebbe dovuta finire nelle mani degli ispettori antidoping. Una decisione che ha spinto gli altri nuotatori sul piede di guerra, in particolare Mack Horton e Duncan Scott, che negli ultimi Mondiali in Corea si sono rifiutati di condividere il podio con Sun Yang.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29505 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery