warriors nba
LaPresse/REUTERS

Draymond Green rinnova al massimo salariale con i Golden State Warriors: ‘D-Money’ firma un’estensione da 100 milioni per 4 anni che entrerà in vigore dal 2020-2021

Dopo i rinnovi di Stephen Curry e Klay Thompson, i Golden State Warriors blindano anche il futuro di Draymond Green. Secondo quanto riportato dall’insider ESPN Adrian Wojnarowski, il giocatore ha posto la sua firma sull’estensione contrattuale propostagli dalla squadra: un quadriennale da 100 milioni di dollari complessivi che entrerà in vigore dalla stagione 2020-2021.