Palermo, 1 ago. (AdnKronos) – Due ventenni, uno del Senegal e l’altro del Gambia, sono stati fermati dalla polizia di Ragusa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Le squadre mobili di Ragusa e Siracusa hanno lavorato insieme tutta la notte per raccogliere gli indizi a loro carico. Le indagini sono tuttora in corso per individuare i responsabili del secondo gruppo di migranti soccorsi dalla .
La procura di Ragusa, dopo la fase di convalida dell’attività di polizia giudiziaria, trasmetterà gli atti alla procura di Siracusa competente in quanto i migranti sono sbarcati ad Augusta anche se immediatamente trasferiti presso l’hotspot di Pozzallo.