“Ho paura che mamma resti sola”, si avvera la profezia di Nadia Toffa: morta anche la nonna della Iena

nadia toffa

Il cuore della signora Maria Cocchi non ha resistito al dolore per la perdita della nipote, smettendo di battere pochi giorni dopo quello di Nadia Toffa

Nuovo lutto nella famiglia di Nadia Toffa, dopo la scomparsa della famosa ‘Iena’ è venuta a mancare anche la nonna, il cui cuore non ha retto alla morte della nipote. Maria Cocchi si è spenta così all’età di 97 anni, lasciando nello sconforto i propri parenti, già toccati dal decesso di Nadia avvenuto dopo una lunga malattia.

nadia toffa

Instagram @nadiatoffa

La signora Maria era la più anziana di Cerveno, il paese in cui viveva da quando si era trasferita giovanissima insieme al marito Enrico, da cui ha avuto tre figlie e cinque nipoti. Stando a quanto riferito dalla stampa locale, il cuore di Maria Cocchi non ha retto alla scomparsa della nipote Nadia, smettendo di battere quasi naturalmente. Era una signora elegante e di grande cuore, molto conosciuta da tutti nel paese di Cerveno, comune di circa 700 abitanti nella Val Camonica, ai piedi della Concarena. In paese la commozione per la sua scomparsa è tanta. Si è avverata dunque la triste confidenza che Nadia Toffa aveva fatto durante un’intervista nel bel mezzo della chemio, riferendosi a mamma Margherita: “ho paura che mia madre resti sola. Penso che le madri non dovrebbero mai restare da sole, senza i figli. È troppo“. Una paura purtroppo avveratasi, visto che mamma Margherita adesso deve convivere con il dolore per la morte della figlia prima e della madre poi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30334 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery