marc marquez alex marquez
Kai Foersterling

Il Team Petronas ha l’accordo con Alex Marquez, che resterà un altro anno in Moto2 per poi compiere il grande salto in MotoGp

Cinque vittorie nelle ultime sei gare, en plein sfiorato e quasi ottenuto se Baldassarri non lo avesse trascinato già in Olanda. Alex Marquez è l’autentico dominatore del Mondiale di Moto2, al pari del fratello Marc in MotoGp.

AFP/LaPresse

La famiglia di Cervera comanda le prime due classi, avvicinandosi a grandi passi verso due pazzeschi titoli iridati, che tanto meritati quanto spettacolari. I due potrebbero ritrovarsi l’anno prossimo a correre uno contro l’altro, ma questa eventualità potrebbe essere fugata nei prossimi giorni, visto che dovrebbe già essere cosa fatta il passaggio di Marquez Jr dal team Marc VDS a quello SIC Petronas nel 2020, prima del grande salto in MotoGp del 2021. Lo spagnolo prenderebbe tra due anni una delle moto attualmente in mano a Franco Morbidelli e Fabio Quartararo, andando dunque a sfidare il fratello con una Yamaha. Una lotta particolare con due marche diverse, una sfida tutta da vivere e gustare che potrebbe regalare grandi soddisfazioni.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android