MotoGp – Test Brno, le prime parole di Joan Mir dopo l’incidente: “all’inizio non riuscivo a respirare”

AFP/LaPresse

Il pilota della Suzuki ha parlato dopo l’incidente avvenuto nel corso dei test di Brno, in seguito al quale non ha per fortuna riportato conseguenze

Il peggio è passato per Joan Mir, il pilota della Suzuki si sta infatti riprendendo dopo l’incidente a 300 km/h avvenuto nel corso dei test di Brno.

Lo spagnolo ha perso il controllo della propria moto, finita al di là delle barriere di protezione, riportando lividi ed escoriazioni. I medici hanno comunque deciso di trasportare Mir al Centro Medico, da dove il pilota ha tranquillizzato tutti sui social. Queste poi le sue prime parole dopo il crash: “l’incidente mi ha spaventato molto, ma alla fine sembra che tutto sia più o meno a posto. All’inizio avevo dolore e difficoltà respiratorie, ma poi la situazione è migliorata sempre di più ed ho ricevuto un’ottima assistenza dai dottori in pista. Mi ci vorranno un paio di giorni per riprendermi. Devo rilassarmi, ma in questo momento mi sento sollevato dal fatto che sembra che vada tutto bene. Spero di essere pronto al 100% per correre in Austria tra qualche giorno“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29597 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery