AFP/LaPresse

Nella prima giornata dei test di Misano dominano le Yamaha, con le due Petronas di Quartararo e Morbidelli davanti a tutti. Terzo Marquez, quinto Rossi

Cala il sipario sulla prima giornata di test a Misano, al termine della quale è Fabio Quartararo a fare la voce grossa, chiudendo davanti a tutti sia la sessione mattutina che quella pomeridiana. Il francese ferma il crono sull’1:32.996, precedendo di 23 millesimi il compagno di squadra Franco Morbidelli e confermando la crescita del team SIC Petronas.

Terzo posto per il campione del mondo Marc Marquez, seguito dalle due Yamaha ufficiali di Vinales e Rossi che hanno provato un nuovo forcellone in carbonio e un nuovo scarico. Sesto Pol Espargaro e settimo Johann Zarco, mentre chiudono la top ten Mir, Nakagami e Miller. Buone notizie per Dovizioso, che chiude al dodicesimo posto al rientro in pista dopo l’incidente di Silverstone. Lorenzo si ferma dopo 30 giri, terminando in anticipo i test.