AFP/LaPresse

La Dorna ha trovato l’accordo con Mateschitz, proprietario del circuito, prolungando il contratto fino al 2025

Il circus della MotoGp rimarrà in Austria almeno fino al 2025, è ufficiale infatti il rinnovo firmato dalla Dorna insieme a Dietrich Mateschitz, proprietario della Red Bull e del circuito di Spielberg.

Ezpeleta
AFP/LaPresse

Esteso dunque il contratto in scadenza nel 2020, in seguito al prolungamento quinquennale reso noto oggi da Carmelo Ezpeleta: “sono davvero felice di annunciare che torneremo a correre al Red Bull Ring almeno sino al 2025. Penso che tutti siano d’accordo nel dire che questa è una delle piste più belle del mondo e per noi è sempre un gran piacere correre qui“. Soddisfatto anche Dietrich Mateschitz: “per me la MotoGP è la serie motorsport più attrattiva del mondo, la MotoGP offre il motorsport nella sua forma più pura. E’ da 4 anni che la MotoGP corre al Red Bull Ring e l’entusiasmo è rimasto inalterato. E’ con grande piacere annunciare che rimarremo nel calendario di MotoGP per i prossimi 5 anni“.