AFP/LaPresse

Le sensazioni dei primi tre piloti classificati al Gran Premio della Repubblica Ceca, Marquez ottiene la cinquantesima vittoria in top class

Marc Marquez senza rivali a Brno, il pilota spagnolo domina senza patemi il Gp della Repubblica Ceca, aumentando ulteriormente il proprio vantaggio nella classifica mondiale.

AFP/LaPresse

Una gara rimasta in bilico solo nelle fasi iniziali, prima che il campione del mondo aumenti il ritmo lasciando le briciole ai propri avversari, costretti a lottare per il secondo posto. Alle spalle di Marquez si piazza Andrea Dovizioso, buona la prestazione del ducatista che taglia il traguardo davanti a Miller, che riesce a soffiare il podio a Rins. Felice e soddisfatto Marquez nel parco chiuso: “ero molto concentrato all’inizio perché la pista era un po’ bagnata, ho iniziato a prendere ritmo e ho spinto fortissimo. All’undicesimo giro ho avuto un avvertimento dal mio team di accelerare e l’ho fatto. Week-end difficile, sono stato concentrato ogni giorno per prendermi questa vittoria“.

AFP/LaPresse

Sorride anche Dovizioso: “è stata una gara piuttosto strana, abbiamo spinto tantissimo. Stavamo facendo un’ottima gara, perfetta e molto regolare. A metà gara non riuscivo a frenare come prima, la gomma posteriore era al limite ma il risultato è positivo. Sono felice di essere sul podio, ho lottato con Marquez ma era inavvicinabile. Grazie al team e saluto con affetto Luca“. Miller entusiasta per il podio ottenuto nel finale: “è il miglior podio in carriera, sono rimasto piuttosto calmo. Ho continuato a spingere dall’inizio alla fine, sapevo che dovevo essere paziente per superare Rins e alla fine ce l’ho fatta. Ringrazio il team per l’ottimo lavoro e sono contentissimo per il risultato”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android