MotoGp, Meregalli non si nasconde: “resta un gap di velocità rispetto agli avversari, ma il circuito ci aiuta”

Maio Meregalli

Il team director della Yamaha ha commentato il risultato della terza sessione di prove libere del Gp di Silverstone

Ottima terza sessione di libere per la Yamaha a Silverstone, Fabio Quartararo e Valentino Rossi chiudono davanti a tutti le FP3, confermando la competitività della Casa di Iwata sul circuito inglese.

AFP/LaPresse

Buone notizie per Maio Meregalli, che non si accontenta però ai microfoni di Sky Sport MotoGp: “se fosse stato il risultato finale della Q2 sarebbe stato meglio, però è un bel FP3. Abbiamo fatto una preparazione al time-attack, questa sessione è fondamentale per centrare la Q2. Fortunatamente il grip è buono, dunque questo ci ha permesso di migliorare. In Austria siamo migliorati, abbiamo continuato a lavorare ma qui il circuito ci ha aiutato. Resta un gap di velocità, ma con la parte fluida del tracciato riusciamo a colmarlo. Viñales? La soft non ha pagato, voglio sentire il suo commento ma non l’avrei usata io“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29520 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery