dovizioso
AFP/LaPresse

Dovizioso sorridente e soddisfatto dopo la vittoria emozionante all’ultima curva al Red Bull Ring: le parole del ducatista dopo il Gp d’Austria

Il Gp d’Austria ha regalato agli appassionati uno spettacolo unico, con la solita bagarre tra Dovizioso e Marquez, al termine della quale è stato il forlivese della Ducati a spuntarla, ancora una volta all’ultima curva, andandosi a prendere una vittoria speciale.

dovizioso
AFP/LaPresse

La dedico al nostro amico Luca ma anche alla Ducati, stiamo lavorando tanto e soffrendo tanto ma c’è tanto impegno e tanto lavoro e vincere queste gare così dà tanta soddisfazione e tante energie per il futuro“, ha affermato ai microfoni Sky al termine della gara.

AFP/LaPresse

Abbiamo lavorato veramente tanto e si è visto, abbiamo avuto un po’ di fortuna perchè nessuno sapeva che gomma mettere e noi abbiamo messo la morbida, avevo un po’ più grip di Marc negli ultimi giri, e questo mi ha permesso di giocarmela, altrimenti non ce l’avrei mai fatta ad affiancarlo. Non è riuscito a creare il gap, si vedeva che non aveva più gomma, mi ha permesso di recuperare, quella manovra da pazzo non ce l’avevo in mente, non pensavo di poterci provare, ma quando sono arrivato lì ho detto male che vada vado lungo solo che l’ho fatta anche bene. No lui non se lo aspettava, ma lo posso capire non me l’aspettavo manco io, ho fatto così bene la curva prima, mi sono preparato perfettamente ed ero a fianco, di conseguenza io potevo continuare, Marc mi ha detto che ci siamo toccato un po’ e che lui non ha potuto incrociare, devo ancora vedere“, ha continuato Dovizioso.

dovizioso
AFP/LaPresse

Questa vittoria forse la metto anche al primo posto, per tanti motivi, non avevamo la velocità, strategia aggressiva e l’ho fatta, ho risposto subito al suo attacco, ha attaccato in un modo in cui non gli è venuta bene e poi è subentrata tutta la strategia, abbiamo lavorato bene“, ha concluso il forlivese.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE