dovizioso
Alessandro La Rocca /LaPresse

Il pilota della Ducati ammette di avere un buon passo, ma non è convinto che possa bastare per stare insieme a Marquez

Prima fila per Andrea Dovizioso nelle qualifiche del Gp d’Austria, il pilota della Ducati non riesce a stare davanti a Marc Marquez e Fabio Quartararo, raggiungendo comunque il suo obiettivo.

AFP/LaPresse

Importante sarà adesso non lasciar scappare la Honda del campione del mondo domani in gara, anche se non sarà facile: “l’obiettivo era quello di partire in prima fila, Marquez ha un buon passo e sicuramente vorrà andare via. Non avevo un feeling perfetto in qualifica, era difficile girare sul 23 basso ma alla fine ho centrato il mio scopo. Abbiamo lavorato per la gara, abbiamo un buon passo e vediamo se riusciremo a contrastare Marquez. In qualifica eravamo indecisi su media o soft, non c’era molto grip. Marc ha qualcosina in più, ma la gara è lunga e difficile. Vedremo se abbiamo lavorato bene per stare con lui fino alla fine. Se spingeremo dall’inizio la gomma calerà, Marc ha una strategia ben chiara ma vediamo come si metteranno le cose“.