marc marquez
AFP/LaPresse

Marc Marquez non si nasconde dopo il primo posto nelle FP2 del Gp d’Austria: il pilota Honda contento delle novità, ma il passo è simile a quello di Dovizioso

Tanti piloti raccolti in pochi decimi, è questo il risultato delle FP2 del Gp d’Austria. Lo sa bene Marc Marquez che, nonostante il primo posto, è consapevole di avere un passo molto simile a quello di Dovizioso. Il pilota spagnolo lo spiega ai microfoni di Sky Sport: “qui il consumo è per tutti, devono lavorare tutti. È una pista di stop and go in stile Motegi. Il consumo si deve gestire bene, ma sia a posto. Abbiamo lavorato bene come al solito, con gli stessi pneumatici fino a fine turno. Abbiamo fatto lavorare le gomme con tanti giri, per capire il passo, dove siamo, la messa a punto e penso che siamo messi abbastanza bene. Abbiamo provato anche la carena nuova ed un telaio diverso. Sono contento di com’è andata la giornata, ma siamo alla pari con Dovizioso. Domani moto uguali, stessi telaii e stesse carene: quando li hai diversi è difficile provare la messa a punto diversa. Dobbiamo analizzare tutto“.