AFP/LaPresse

Concluse le FP2 del Gp d’Austria con Marc Marquez davanti a Vinales e un super Nakagami: Valentino Rossi fuori dai migliori 10 insieme a Rins

Il Red Bull Ring sarà anche una ‘roccaforte Ducati’, ma il risultato delle FP2 sorride alla Honda. Marc Marquez, dominatore incontrastato del Motomondiale, firma il miglior tempo della seconda sessione di prove libere del Gp d’Austria e dà il via ufficialmente alla ‘conquista’ del fortino Ducati che piazza i suoi piloti nelle retrovie: Petrucci chiude 7° e Dovizioso 9°, con una caduta nel finale che gli ha impedito di migliorarsi. FP2 a due facce per la Yamaha: Vinales chiude secondo, mentre Valentino Rossi resta fuori dai migliori 10 (11°) insieme ad Alex Rins, altro escluso di lusso dal Q2. Degno di nota il terzo posto di Nakagami davanti a Quartararo.