Morte Gimondi – La prova in linea dei Mondiali 2019 nel giorno di nascita di Felice: Di Rocco pensa ad uno speciale omaggio

LaPresse/Sergio Agazzi

Renato Di Rocco, presidente della Federazione italiana di ciclismo, pensa ad uno speciale omaggio per Felice Gimondi ai prossimi Mondiali 2019 di ciclismo su strada, la cui prova in linea si terrà nel giorno di nascita dell’ex campione

La scomparsa improvvisa di Felice Gimondi ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo del ciclismo, a lutto ormai da venerdì, giorno della tragica notizia. In attesa di poter dare l’ultimo saluto all’ex campione domani, ai funerali in programma domani nella chiesa di Paladina, città dove viveva da 30 anni, il presidente della Federazione italiana di ciclismo è già al lavoro per un omaggio speciale ai prossimi Mondiali di ciclismo su strada, in programma il 29 settembre, data di nascita di Gimondi.

Stiamo valutando cosa fare per ricordarlo. Aspettiamo il funerale e poi ne parleremo con la famiglia: ci piacerebbe fare una maglia speciale che ricordi Felice, un campione riconosciuto da tutto il mondo. E’ un personaggio che ha tracciato la storia del ciclismo italiano, un ciclismo che non torna, con campioni in grado di restare in forma e vincere da inizio a fine stagione. L’impatto mediatico della sua morte, arrivato anche in Cina e Giappone, dimostra come Felice sia andato al di la’ di ogni confine, un patrimonio assoluto che merita questo riconoscimento“, ha spiegato il presidente Renato Di Rocco ai microfoni Sky.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34550 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery