Morte Gimondi – Domani la salma lascia Taormina, il pensiero della figlia Norma: “un papà eccezionale sotto ogni aspetto”

LaPresse/Sergio Agazzi

Il dolce pensiero di Norma Gimondi: la figlia di Felice ricorda il papà dopo la tragica morte di ieri a Giardini Naxos

La Procura di Messina ha deciso oggi di non disporre l’autopsia sul corpo di Felice Gimondi, morto ieri a Giardini Naxos colpito da un malore, per cause naturali. Dopo l’ok del medico legale, il magistrato ha deciso di far partire la salma dell’ex ciclista italiano per fare ritorno dai suoi cari. Domani il corpo di Gimondi lascerà l’obitorio dell’ospedale di Taormina per tornare a Paladina, dove l’ex campione italiano abitava con la famiglia da 30 anni e dove sarà fissata la camera ardente.

LaPresse/Sergio Agazzi

Felice Gimondi, oltre la moglie Tiziana, lascia anche le figlie Norma e Federica, che sono subito volate in Sicilia dopo la terribile notizia. “Abbiamo avuto la fortuna di vivere con un papà eccezionale sotto ogni aspetto: pure in quel ruolo e’ stato un campione senza pari“, le parole della figlia Norma, avvocato, e appassionata di ciclismo.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

 

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34650 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery