LaPresse/EFE

Dopo tanti rifiuti, il Team USA incassa un importante ‘sì’! Kemba Walker si dimostra davvero carico in vista dei Mondiali di Basket 2019

I Mondiali sono l’occasione di una vita per un giocatore di basket. Ma forse alcune stelle del Team USA non la pensano allo stesso modo. Nonostante si svolgano ogni quattro anni, quindi le possibilità di giocarli, prima ancora che di vincerli, siano 4 o forse 5 a carriera, alcuni giocatori della squadra americana si sono presi il lusso di poter snobbare la rassegna iridata, dando priorità alla stagione NBA.

Chi è rimasto però ha voglia di combattere e stupire. Lo esprime a chiare lettere Kemba Walker, neo playmaker dei Celtics, che dal raduno degli Stati Uniti dichiara: “per tanti di noi è l’occasione di una vita. Tanti di noi sono contenti per le rinunce, perché per noi è un’opportunità. È la possibilità per noi di metterci in mostra su un grande palcoscenico. Tanti dubitano di noi, ma abbiamo fame di successi”.