Lapresse

Si chiama Romàn Torres ed è il capitano di Panama, la sua squadra gli ha decurtato lo stipendio e la MLS squalificato per dieci giornate

Mano pesantissima della MLS nei confronti di Román Torres, difensore panamense dei Seattle Sounders trovato positivo al doping. La Federazione americana ha comminato dieci giornate di squalifica al capitano della Nazionale centro-americana, che ha subito anche una decurtazione del 10% dello stipendio annuale. “Accetto il verdetto delle analisi – le parole di Torres – che è probabilmente dovuto all’ingestione accidentale di un integratore alimentare contaminato che ho acquistato negli Stati Uniti“.