Ibrahimovic
AFP/LaPresse

L’attaccante svedese ha lanciato un attacco durissimo nei confronti della MLS, accusando la Lega americana del sistema utilizzato per il assegnare il titolo

Zlatan Ibrahimovic non è certamente un tipo che ama mandarle a dire, esprimendo il proprio punto di vista senza peli sulla lingua.

ibrahimovic
AFP PHOTO

L’ultima stoccata lo svedese l’ha affondata nel petto della MLS, accusando i vertici della Lega americana di aver creato un sistema di assegnazione del titolo alquanto discutibile. Presentatosi ai microfoni dei media dopo una sessione di allenamento, Ibra ha attaccato: il sistema è una merda, ti basta vincere il playoff e sei campione. I risultati dell’intera stagione non contano. Arrivi settimo, giochi il playoff e poi lo vinci e diventi campione. Per me, la mentalità giusta è ogni allenarsi ogni giorno, e dal modo in cui ti alleni arriva il modo in cui giochi. Il sistema MLS dovrebbe aiutare questa mentalità e crearla“.