(AdnKronos) – L’ordinanza specifica che dalle 00.01 del 3 agosto alla mezzanotte di domenica 1 settembre nell’area della Darsena, compresa tra Piazza XXIV Maggio, viale Gorizia, via Codara, Piazzale Cantore e Viale Gabriele D’Annunzio, è vietato ‘introdurre, depositare al suolo, detenere, trasportare, cedere o ricevere a qualsiasi titolo bottiglie e contenitori di vetro, lattine di qualsiasi tipo, bottiglie di plastica chiuse con tappo e aste per selfie”. Lo stesso divieto è valido anche per fuochi artificiali, petardi, botti o razzi.
è consentito agli esercizi pubblici la vendita di bevande, previa spillatura o mescita, in contenitori di carta e plastica. La consumazione di bevande in vetro è permessa solo all’interno dei pubblici esercizi per la ordinazioni al tavolo.
“Abbiamo deciso di replicare l’ordinanza anche quest’anno per assicurare a cittadini e turisti la possibilità di godere serenamente nelle serate estive della nostra splendida Darsena, limitando i problemi che la presenza di bottiglie di vetro, cocci e lattine può comportare”, spiega la vicesindaco Anna Scavuzzo con delega alla Sicurezza.