Migranti: soccorso 47 tunisini ritarda operazioni sbarco Open Arms

Palermo, 20 ago. (AdnKronos) – Il soccorso di 47 tunisini in difficoltà sta causando un lieve ritardo per le operazioni di sbarco degli 83 migranti a bordo della Open Arms. La Guardia costiera è impegnata al trasbordo dei maghrebini e subito dopo sarà dato il via allo sbarco dei naufraghi sulla ong spagnola.