Migranti: sedicesima notte sulla Open Arms, attesa per sviluppi inchiesta Procura

Palermo, 17 ago. (AdnKronos) – Sedicesima notte sulla nave Open Arms per i 134 migranti soccorsi nel Mediterraneo che da Ferragosto è ancorata davanti alle coste di Lampedusa, dopo il via libera all’ingresso nelle acque territoriali. C’è attesa per le decisioni della Procura di Agrigento che ieri ha aperto una inchiesta per sequestro di persona e violenza privata, un “atto conseguenziale” ai due esposti presentati ieri dai legali di Open Arms e dai giuristi democratici. A bordo ci sono anche 28 minori non accompagnati, che da ieri hanno un tutore nominato dal Tribunale dei minori di Palermo.