Migranti: medico Lampedusa, ‘se Procura mi chiama risponderò, abituato a interrogatori…’

Palermo, 17 ago. (AdnKronos) – “La Procura mi vuole sentire? Bene. Sono abituato a esser interrogato e non sarebbe certo la prima volta. Quando mi chiameranno risponderò…”. Così, all’Adnkronos il responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa Francesco Cascio commentando la notizia che la Procura di Agrigento, che indaga sulla Open Arms, presto lo ascolterà. “So che ieri la Polizia è andata al Poliambulatorio per chiede informazioni e per chiede il mio numero di telefono. Quando mi sentiranno spiegherò che i referti sono stati fatti dai miei medici e che mi fido ciecamente di loro”, ha concluso.